12
Wed, Aug

InSIAMO, primo incontro per la ripartenza

Partner
Typography
Si sono riuniti a Milano i consiglieri di inSIAMO, il consorzio creato da Rhiag insieme ai suoi migliori clienti ricambisti. L’incontro è avvenuto nel pieno rispetto delle normative per il contrasto del Coronavirus. In un momento di grandi cambiamenti, è stato ancora più forte il bisogno di confrontarsi per preparare al meglio la ripartenza, in un’ottica di scambio e di crescita. All’evento ha partecipato anche il Ceo del socio Rhiag, Serafino Bartolozzi, che ha raccolto le esigenze espresse dai consiglieri, in rappresentanza dei consorziati di tutta Italia, e con loro definire la miglior strategia di sviluppo dei contenuti che dovranno caratterizzare il Consorzio inSIAMO a partire dal prossimo anno. Accanto a una maggiore spinta alla crescita profittevole, tre i punti che contraddistingueranno il nuovo corso del consorzio: l’orientamento al business, il carattere innovativo dei servizi e la partecipazione e coinvolgimento dei soci Presenti all’Assemblea il consigliere e vice-presidente Matteo Morelli -Ricambi srl- per l’area Sud, e i consiglieri Giulio Fabretti -Autoricambi Fabretti- per il Nord-Est, Gennaro De Luca -Autoricambi Palmacci- per l’area del Centro Italia, e, per l’area Nord-Ovest, Eric Toro -AZ Ricambi- fresco di nomina. Oltre al Ceo Bartolozzi, a rappresentare il socio di maggioranza c’erano anche Massimiliano Boffa, presidente inSIAMO, Claudio Di Giacomo, Ad inSIAMO, i consiglieri Paolo Vuillermin e Salvatore Miligi e per il coordinamento consortile Teresa Soldano. L’incontro di Milano è stato il primo step di preparazione all’Assemblea Straordinaria dei Soci, prevista a Torino il prossimo novembre e che riunirà tutti i 112 aderenti.