05
Sat, Dec

Circolo Motori e Nova per gli F-gas: 8 partner ottengono l’autorizzazione presso la sede di Aldo Romeo

Mondo Motori
Typography

 

 

Otto partner di Circolo Motori hanno ottenuto ieri la certificazione per utilizzare i gas fluorescenti utili alle ricariche per l’aria condizionata: dal primo gennaio del 2015, infatti, i particolari gas possono essere maneggiati soltanto da chi è possesso di specifici requisiti richiamati dal regolamento. Le otto officine hanno in tal senso hanno preso parte al corso che si è tenuto presso la sede di Aldo Romeo a Casavatore, attraverso la collaborazione di Autoricambi Nova che per loro ha prenotato la partecipazione ai lavori, assistendo gli aderenti durante la giornata di nozioni. Il corso è stato tenuto dall’ingegnere di Groupauto, Maurizio Grilli, all’interno di una sala certificata ed autorizzata dagli enti competenti in materia. A chi ha seguito il corso, ed ha saputo poi rispondere ai requisiti, è stato conferito l’attestato al fine di utilizzare gli F-Gas: gli otto partner di Circolo Motori hanno portato in officina l’autorizzazione. Una lezione tecnica ma anche di marketing, con la frase del fondatore di Aldo Romeo che campeggiava nella sala dove si è svolto l’appuntamento: “se non guardiamo al passato saremo costretti a ripercorrerlo, ma se non inventiamo il futuro lo dovremo subire”, c’era infatti scritto. Come già ricordato, dunque, da quest’anno chiunque acquista F-gas con le finalità di installazione, assistenza e manutenzione potrà farlo solo se in possesso dei requisiti richiesti. Coloro che dovessero acquistare il gas esclusivamente per rivendita avranno comunque l’obbligo di compilare una dichiarazione di tipo manleva, nei confronti del venditore. Chi trasgredirà alla direttiva sarà punito con una sanzione amministrativa pecuniaria da un minimo di 7mila euro fino ad un massimo di 100mila euro, salvo altre complicazione che possono anche portare ad una denuncia penale