20
Fri, Oct

Liqui Moly, CircoloMotori Card e Autoricambi Nova: tris d’assi alla “Strapoggiomarinese”

News
Typography

Dopo la serata tecnica con le officine e la presentazione di prodotti nella sede di Autoricambi Nova, Liqui Moly è scesa in piazza a Poggiomarino diventando main sponsor della decima edizione della Strapoggiomarinese, la gara podistica diventata patrimonio cittadino ed istituzionalizzata dal Comune vesuviano. E per i mille atleti giunti ad una delle classiche del circuito, la partenza e l’arrivo è stata proprio scandita dal “gonfiabile” dell’azienda tedesca che per tutti ha segnato il tempo di gara.

Successo anche “in strada” dunque, per Liqui Moly, che già nelle ultime settimane sta diventando un marchio cercato da tanti addetti ai lavori e dalle officine che hanno voluto testare i prodotti, riscontrando le qualità degli additivi proposti nella vasta gamma di cui Autoricambi Nova ha sposato il progetto su tutta l’area di competenza.

E sempre per volere di Autoricambi Nova, Liqui Moly ha fatto la parte del leone nel corso della manifestazione sportiva poggiomarinese. Un’occasione importante anche per presentare al pubblico l’ultima rivista di CircoloMotori e dunque la CircoloMotori Card, una vera e propria “carta fedeltà”, una Fidelity che si pone come obiettivo di coniugare il mondo delle officine e delle auto con quello degli acquisti e del tempo libero: un circuito dove la stessa Liqui Moly comparirà senza dubbio con importanti novità e promozioni.

Alla gara, intanto, hanno preso parte circa mille atleti provenienti da tutta la Campania e che sono stati tra l’altro omaggiati anche da 300 borse marchiate GroupAuto e distribuite in collaborazione di Eurofficina 2001 della rete PuntoPro; e da altre 300 borse offerte invece ancora da Liqui Moly con all’interno numerosi gadget dell’azienda tedesca.