29
Sun, Mar

Proroghe per documenti, revisioni, assicurazione e multe

News
Typography

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 
Sono diverse le misure del decreto “Cura Italia” che aiutano gli automobilisti, o almeno quei pochi che possono utilizzare i propri mezzi di trasporto per questioni di comprovata necessità. Il decreto del Governo ha sospeso gli esami per le nuove patenti di guida per evitare le uscite, e contro eventuali assembramenti negli uffici pubblici è stato stabilito che i documenti in scadenza dal 18 marzo in poi saranno validi fino al 31 agosto, che sia carta d’identità, patente di guida o nautica. Fino al 31 ottobre non sarà necessario fare la revisione dei veicoli che hanno una scadenza fino al 31 luglio. Inoltre, gli automobilisti hanno un mese di tempo, non più 15 giorni, per rinnovare la polizza Rc Auto. Infine, in caso di multe per infrazioni al Codice della strada, fino al 31 maggio chi riceve la notifica di una multa la potrà pagare con lo sconto del 30% entro 30 giorni, anziché i tradizionali 5 giorni di tolleranza. L’agevolazione riguarda i verbali notificati o contestati fino al 31 maggio.